Montalcino @ Taverna Banfi

Volevo passare un week-end di relax a Venturina [Toscana] e mi sono ritrovata bloccata sotto il Monte Amiata ricoperto di Neve [ho pure visto bambi, carinooooo!!!!]. Poco male, stop @ Montalcino !!! Mentre guidavo appena ho visto il cartello ho cominciato ad agitarmi, ero entusiasta, felice, intorno a me solo distese di vigne, alternate a colline verdissime e lunghi viali contornati da meravigliosi e perfetti cipressi, sembrava tutto finto… un sogno fino a quando: FAMEEEEEEE!!!!!!

Dove andiamo a mangiare? Aiuto! ok prendo l’I-Phone, google, agriturismi, impossibile ce ne erano a migliaia e io nervosa [picco glicemico dicono :D].

Ecco l’illuminazione, CASTELLO BANFI, ho sempre sognato andarci, e in fondo, perché si deve sempre cercare la cosa originale e diversa? Ho voluto essere banale ma alla fine ero con le lacrime agli occhi dalla bellezza del posto e dalla cucina sublime.

La cosa che mi ha più colpita, oltre all’eleganza rustica e perfettamente coerente al contesto dell’ambiente [un castello circondato da ettari di vigneti, olivi e gli immancabili cipressi, un’enoteca dove ci hanno offerto l’aperitivo, un resort con poche suites di lusso e la Taverna], è stata la cortesia di tutto il personale, che ci ha fatto sentire come dei Re senza creare imbarazzo [io avevo i capelli dritti in testa, distrutta da ore di macchina e non vi dico il mio amico rasta!!!]. Poche volte posso dire di essere stata così soddisfatta del servizio. [E su quello rompo le scatole veramente!!]

Menù Degustazione dai 55 ai 73 euro compresi i vini abbinati, da 3, 4 o 5 portate oppure Menù alla Carta.

Noi Abbiamo scelto un menù degustazione da tre e due piatti dalla carta, nel bicchiere non è mai mancato il vino e le grappe e i caffè ci sono stati offerti. Abiamo speso 100€ in due e vi assicuro che non è tanto [ero entusiasta, appagata, felice…]

Sformato di ricotta e zucchine su salsa al pecorino, selezione di salumi di Cinta Senese del Podere Bioamiata con pane al pecorino, fusilli del Castello trafilati al bronzo con ragù di manzo chianino filetto di maiale alla griglia fasciato al rigatino di Cinta Senese con sformato di zucca, petto di Faraona al tartufo con millefoglie di patate e purè di lenticchie, “Torta Pistocchi” classica fondente di cioccolato con salsa ai frutti rossi.

Montalcino, CastelloBanfi, Località Poggio alle Mura

Tel:0577 877 524 –  www.castellobanfi.it –  reservations@banfi.it

Comments