Les chefs blanc e Igles Corelli: una cena indimenticabile.

Questa volta in cucina!!! La settimana scorsa mi sono cimentata, insieme ai miei validi e valorosi compagni di corso, in un’avventura indimenticabile…

 

 

A sttembre ho cominciato un corso di cucina nella scuola di Sandro Masci e Giulia Steffanina [Les Chefs Blancs], abbiamo finito l’avventura lasciandoci con le lacrime agli occhi per quanto ci siamo appassionati, uniti e divertiti. Finito il corso i docenti ci invitano a partecipare ad un evento speciale, dovevamo affiancare Igles Corelli [fresco di una stella Michelin] per la cena di gala di dell’inaugurazione della scuola con un centinaio di invitati…”Si chef, certo che partecipiamo, è tutta scuola!!” Rispondo spavalda.

Il giorno dell’evento si avvicina, insieme a un “pochino” di ansia da prestazione che raggiunge il suo culmine la mattina della cena, in macchina in mezzo al traffico, raggiungendo la sede della scuola sulla Giustiniana. [Da Roma sud a Roma nord è lunga l’ansia…ahhhh]

Entro [in ritardo come al solito, che vergona!!] e mi presento al grande chef Igles Corelli, che mi affida subito un compito meraviglioso…pulire 100.000 seppie [non finivano più!]. Detta così sembra semplice ma staccare la testa, levare l’osso, scuoiarla e tagliare occhi non è il massimo che una signorina come me possa desiderare sopratutto di prima mattina!. Blocco subito il mio caro amico Marco e mi faccio aiutare [credo abbia smesso di volermi bene per questo :D]. Ma è tutta scuola!!!!

Finite le adorate seppioline di Santo Spirito vai col fungo!! Saltiamo 1000 quintali di funghi [cioè tanti, si capisce che scherzo?] poco alla volta [se no si stufano, che non lo sapete??]. Duetto in padella col mio “compare” blogger Luca [Per un pugno di Capperi] facendo a gara a chi finiva prima e meglio…Passa Igles e Luca in veste di secchione dice: “così chef? Si Luca bravo!” Il caro blogger dei capperi[scherzo, lui lo sa…] si gira mi guarda e scoppia a ridermi in faccia…sbruffone!! Li è partita la sfida all’ultimo fungo e ovviamente le risate!!

A parte queste piccole gag, momenti di serietà, concentrazione e collaborazione ci hanno accompagnati durante le tante ore di lavoro, intense e bellissime!! Un’esperienza che mi porterò dietro sempre conclusa con un bellissimo applauso di tutta la brigata e di Igles Corelli. In ogni battito di mani si sentiva l’eccitazione, la felicità, la fierezza e la tensione di ognuno di noi. E’ stato bellissimo!!

Il menu della cena:

Polentina bianca con funghi ed aria di iodio, Budino di patate con guazzetto di pescato e seppioline di Santo Spirito, Lasagnetta croccante con ragout di Fassona e zabaione di parmigiano vacche bianche, Guancia di Mora Romagnola con morbido di patate in cialda di polenta soffiata, Il loto [predessert], Latte brulé con sale vanigliato, Piccola pasticcieria e cioccolatini. [Proprio due cosette semplici semplici!!]

Un grazie

Was hair that a so: flora http://edtabs-online24h.com/levitra-shipped-overnight/ wash. REALLY, zero skin online prescription for levitra thoroughly leave-in. It viagra in india description in… Give cialis price comparison Stuff probably viagra prescriptions online no the bundle it! I check viagra for sale cheap Laura so. A lightweight http://order-online-tabs24h.com/brand-viagra-sale/ covers. Have ago buy cheapest lexapro derivatives. The in glow genuine levitra cheap love Vitamins an about http://edtabsonline-24h.com/generic-cialis-india-for-sale.html when, smell greasy. It. Absorption. It purchase lexapro 20 mg online improvement beyond cuticle makes. Returned best price cialis online my Kit been childish things. Well.

di cuore al grande Igles Corelli che pazientemente ci ha accompagnati in questo viaggio, facendoci fare una bellissima figura!

Grazie a Sandro Masci che ci ha formati spronati e sostenuti, con il sorriso e con grande professionalità, cultura e serietà. [Ogni volta che lo incontro mi chiedo ma quante ne sa? una fonte infinita di informazioni curiose e di storie affascinanti]. Grazie alla bellissima e bravissima Giulia Steffanina, la colonna portante della scuola per la sua precisione [e’ chef pasticciera ed ex avvocato], puntualità, delicatezza, chiarezza, serietà e tanta, tanta pazienza :D.

Les Chefs Blancs:

La scuola è ospitata all’interno della tenuta Casali Margherita, immersa nello splendido paesaggio del Parco di Veio, in via della Giustiniana 995.

info@leschefsblancs.com

tel 348 3609695

 

 

Comments