… CHE PER UN ATTIMO MI HA FATTO [RI-] BATTERE IL CUORE!

QUESTO POST E’ DEDICATO A UN GIOVANE UOMO… CHE PER UN ATTIMO MI HA FATTO [RI-]BATTERE IL CUORE!

Honey Bee era sparita da un pò.

Ammetto che è stata mia la colpa.

Avevo smesso di crederci.

Nonostante fossi già una cinica incallita, avevo perso anche quel minimo lumicino di speranza che mi permetteva di scrivere questa rubrica.

Poi una sera come le altre, dall’altra parte del mondo, ho incontrato un giovane uomo che mi ha fatto battere il cuore di nuovo, come la prima volta.

E’ bastato uno sguardo e le mie gambe hanno cominciato a tremare. Era etero? Forse stava guardando il mio amico super gay seduto proprio accanto a me?

Al secondo sguardo è stato chiaro: stava guardando me. Quella meravigliosa creatura seduta al bancone del bar stava fissando me, con un desiderio strano negli occhi.

Quando mi ha rivolto la parola, mi ha lasciata senza parole … Mi ha chiesto cosa facevo, quali erano i miei hobby e le mie passioni. L’ultimo che mi aveva fatto quella domanda era un “head hunter” a Milano.

Mai nessun uomo (anche dopo mesi di frequentazione) mi ha mai chiesto niente del genere, ne’ si sono mai interessati a ciò che mi piaceva, o meglio, non hanno mai finto di interessarsi! (basta poco, che ci vuole?) Devo proprio essere uscita con una massa di narcisi egocentrici.

Ammetto di essere arrossita (ma come si faceva?) perché ho trovato quella domanda così personale, così intima, così gentile, da sembrarmi quasi fuori posto. Una curiosità affascinante.

Non sono più abituata alla gentilezza, ho pensato, e subito dopo ho provato una fitta allo stomaco, tra commozione e tenerezza, per quell’uomo così giovane, entusiasta, deciso e bellissimo davanti a me.

Come diceva Galimberti”il cinismo, non solo nega il valore dell’altro, ma fa dire che l’amore è sempre una delusione, che i grandi amori sono per gli ingenui, cercando, in questo mondo, di cicatrizzare la fiducia infranta. Con i cocci dell’idealismo si costruisce la filosofia del rude cinismo, capace solo di offrire un ghigno a quella che un tempo era la propria stella.”

Honey Bee è una romantica diventata cinica, ma chi dice che il cinismo non sia solo una fase temporanea nella vita di un romantico?

Non vi racconto la fine, perchè questo è solo l’inizio. E forse anche lui si rivelerà ai prossimi incontri come tutti gli altri.

O forse ci sono uomini così li fuori che aspettano solo di essere scoperti. Forse uno su cento non è narciso egoista e magari lo troverai proprio tu… [Chi cerca trova? E continuiamo a cercare!!! In bocca al lupo!!! Hahaha!!!]

Honey Bee.

 

Comments