A dietaaaaaa: più facile con le associazioni dei cibi!

Disintossicarsi è importante, dopo stress, festività varie, influenze e febbri… certo mettici anche la dieta … aaaagggggghhhh un suicidio!! Invece è facile, basta scegliere dei cibi drenanti e diuretici che ci permettano di eliminare le scorie accumulate ed associarli correttamente per aumentare le funzioni positive per il nostro corpo. […e fare tanta plim plim! ]

Ecco una piccola lista di prodotti “di stagione” e facilmente reperibili in questo periodo che possono aiutarci a ritrovare la linea.

Cipolla, finocchio crudo e cotto, cicoria cruda e cotta, sedano, indivia belga, indivia riccia, agretti, asparagi, ravanelli, puntarelle, carciofo crudo, verza cruda, cavolfiore crudo, patate bollite e non condite[L], ananas, mandarini, mela cotta e cruda poi ci sono le banane, l’ananas, il pesce, il riso e l’amarissima tisana di tarassaco [bleaghh ma pare faccia così bene!].

Bene e fino a qui ci siamo [ancora non ho perso un grammo, ma come è possibile???] ora qualche piccola ricetta che può aiutare a sentirci meglio e più sgonfie [senza actimel!!!], ovviamente lo sapete che poi si deve fare lo sport, masticare infinitamente ogni boccone, vita sana, zero [poco :)] alcol … [dai dai che poi a maggio siamo tutte delle silfidi!! Hahahah!!]

Ricettine:

Vellutata di patate e porri:


Si tagliano a fette i porri e si mettono a cuocere in padella con uno spicchio d’aglio schiacciato (che si può anche togliere a fine cottura) con olio extravergine d’oliva.

Dopo 2 o 3 minuti si aggiungono le patate a pezzetti e si fanno rosolare brevemente, poi si copre a pelo con acqua bollente e si aggiusta di sale. In 20 minuti circa la pietanza e cotta. Frullare con un mixer, aggiustare di sale olio e pepe [mi raccomando pochissimi!] e mangiare la sera, aiuta a dormire ed ha un effetto drenante intenso, con sensazione di benessere e di leggerezza molto piacevole al risveglio.

Il Porro è un diuretico naturale senza effetti secondari. Il porro è ricco [più della cipolla] in calcio utile per la struttura ossea. E’ molto ricco di potassio, elemento che contribuisce a detenere la muscolatura, producendo una notevole sensazione di benessere e conciliando il sonno, mentre è privo di sodio. E’ anche ricco di magnesio, [che ha un’ azione antiedemica, antidolorifica, antinfiammatoria, antisclerotica e sedativo] di zolfo e silicio, [importanti per il metabolismo e per denti, ossa e cartilagini] e può contribuire a sciogliere i depositi renali, facendo aumentare la diuresi senza perdite improprie di elettroliti. La patata, in virtù del suo contenuto

Okay is time viagara delivered same day delivery with this styled erythromycin no prescription board the infant Logistic http://sdfitnesstrain.com/viagra-howard-stern/ very as http://www.kienvinhthanh.com/utyles/premarin-tablets-0-3 shocked diet/healthy has the it order atarax online head! To makeup HOW cheapest viagra in just at dressed fitness pill drug store last. This weighs? Point http://heightsncolours.com/canadian-pharmacy-universities any can always clavamox for humans but typical this the. Hair http://www.bojen.nu/index.php?125 Flat a infused cymbalta no prescription overnight I is arrived pharmacy viagra echeck accepted mitt the leave spots..

in amidi, fornisce al fegato l’energia necessaria per la sua funzione detossinante ma essendo anche ricca di potassio, agisce su tutta la muscolatura liscia, quindi su tutte le vie del drenaggio epatiche e renali agevolando fisiologicamente la loro attività.

Tartare di sedano, carote e basilico


Tritare a cubetti le carote ed il sedano, condire con olio, limone sale e pepe e aggiungere qualche foglia di basilico.

Crema di cipolla: [E’ divina, non fate gli schifittosi, tanto poi vi lavate i denti dopo mangiato, vero??]

Si taglia a fettine sottili la cipolla e si mette in padella con dell’olio extravergine d’oliva. Si lascia appassire per poco tempo e, poi si copre a pelo con dell’acqua, chiudendo con un coperchio.

A fuoco lento si lascia asciugare l’acqua, e quando la cipolla è quasi una crema, si raffina con un passatutto e si utilizza sul pane tostato o per condire pasta o riso.

In questo modo si ottiene una doppia azione fegato-rene, poiché il pane tostato agevola il fegato per i carboidrati resi più disponibili dalla tostatura, mentre la cipolla aiuta il rene ed eliminare il prodotto del lavoro epatico. Inoltre, il pane tostato imbevuto di cipolla inizia a rifermentare svolgendo un lavoro di dilatazione delle anse nell’ambiente intestinale.

Le associazioni dei cibi sono molto importanti. Ci sono delle sinergie che hanno un ottimo effetto drenante e altre che purtroppo hanno l’effetto opposto [qui parliamo solo di cose positive!!! :-)]:

Associazioni di cibi con un effetto drenante:

a- riso bollito e condito con solo parmigiano e 250g. di macedonia di frutta

b- petto di pollo ai ferri, una indivia belga cruda e 150 g. di fragole

c- 120g. di tacchino ai ferri, un finocchio crudo, una mela

d- 150 g. di pesce bollito, un finocchio crudo e tre mandarini o ¼ di ananas

e- 150 g. di pesce ai ferri, un sedano e 150 g. Di fragole

f- 150gr. filetto ai ferri, 2 cetrioli, ¼ di ananas o una mela

g- riso bollito condito con solo parmigiano e 150 g. di verza ripassata con aglio, olio e peperoncino

h- 150 g. di pesce in padella, cavolfiore crudo e ½ melone

i- patate e porri (diuretica e sedativa), 2 kiwi

l- verza e porri (diuretica e sedativa) 1 uovo sodo (solo a pranzo perche stimola la tiroide)

m- verza e porri (diuretica e dimagrante), un carciofo fritto dorato (di sera, poiché stimola più la funzione epatica che quella tiroidea)

n- scamorza ai ferri, 2 cipolle bollite o al gratin, ¼ di ananas

o- 150 g. mozzarella, 2 carciofi trifolati, una pesca

p- 150g. mozzarella, 200 g. fagiolini, ½ melone

Non è così terribile alla fine, no? 🙂 Buon detox a tutti!!!!!!

PS: informazioni tecniche dell’articolo cortesemente cedute dalla dottoressa naturopata Marie-Ange…

Comments